Category: citazioni


rivedendo in chiave di “comunismo moderno” la famosa frase di Marx…

dei coglioni si aggirano per l’europa

sono i “coglioni” del cambiamento.. e il premier seguirà, mi auguro, la sorte del suo emulo tailandese.. conflitti di interesse, leggi ad persona, proprietario delle TV ieri è stato costretto a dimettersi dalle proteste della gente in piazza.. (anche se il “nostro” le proteste delle persone le irride semplicemente)

Mi sono sempre sentito piuttosto stronzo.. da oggi anche fieramente “coglione” ..

Coglioni di tutto il mondo uniamoci!!

Il premier ha dimenticato di citare anche i milioni e milioni di coglioni che scaricheranno i repubblicani alle prossime elezioni… dato che “fonti comuniste” comunicano che i 2/3 degli elettori repubblicani statunitensi è pronto a cambiar rotta…

Annunci

I dittatori non sopportano i duelli ad armi pari

C’e’ questa frase che mi tormenta da qualche giorno.. senza per altro riuscire a capire chi o cosa l’avvesse generata nella mai mente.. un qualche processo subcosciente che mi ha mandato in paranoia per un po’.. poi il caso Berlusconi-Annunziata (certo che ha colpe anche lei…), poi il video che ho messo su Pillola Rossa del parlamento Europeo.. ed infine il dibattito di ieri sera…
questa frase da stupido gioco di lettere rimescolate è assurta ad epitaffio di questo piccolo grande danno che è stato e che sta per finire di essere berusconi.

Riprendo una filastrocca già postata in passato.. si intitola “il Dittatore” di Gianni Rodari.. a me ricorda troppo il PreDelCons

Un punto piccoletto,
superbioso e iracondo,
“Dopo di me- gridava-
verrà la fine del mondo!”

Le parole protestarono:
“Ma che grilli ha pel capo?
Si crede un Punto-e-basta,
e non è che un Punto-e-a-capo”.

Tutto solo a mezza pagina
Lo piantarono in asso,
e il mondo continuò
una riga più in basso.

Gianni Rodari

Esibizionismo..

Alla fine come dice annadellaporta sul blog chi ha un blog è un pizzico esibizionista.. ed invitava tutti a leggere queste frasi e mettere in grassetto quelle che rispondono a alla realtà del nostro caso specifico….

L’ho fatto…

1.Ho offerto da bere a tutti in un bar
2.Ho nuotato insieme ai delfini
3.Ho scalato una montagna (ma ci ho camminato molto in montagna..)
4.Ho guidato una Ferrari
5.Sono stato all’interno della Grande Piramide
6.Ho tenuto in mano una tarantola
7.Ho fatto il bagno nudo nel mare
8.Ho detto “ti amo” credendoci
9.Ho abbracciato un albero
10.Ho fatto uno strip tease
11.Ho fatto bungee jumping
12.Sono stato a Parigi
13.Ho visto una tempesta marina
14.Ho passato la notte sveglio fino a vedere l’alba
15.Ho visto l’aurora boreale
16.Ho cambiato pannolini a un bambino
17.Sono salito a piedi sulla cima della Torre di Pisa
18.Ho coltivato e mangiato verdure del mio orto (si se rientra anche il basilico)
19.Ho toccato un iceberg
20.Ho dormito sotto le stelle
21.Sono stato su una mongolfiera
22.Ho visto una pioggia di meteoriti
23.Mi sono ubriacato con lo champagne
24.Ho fumato erba
25.Ho guardato le stelle con un telescopio
26.Mi è venuta la ridarella in un momento inopportuno
27.Ho fatto sesso orale
28.Ho scommesso e vinto ai cavalli
29.Mi sono finto malato pur non essendola
30.Ho invitato una sconosciuta a casa mia
31.Ho fatto battaglie con palle di neve
32.Mi sono fotocopiato il culo in ufficio
33.Ho gridato con tutta la mia forza solo per il gusto di farlo
34.Ho tenuto in braccio un agnellino
35.Ho messo in atto una fantasia erotica pensata a lungo
36.Ho fatto un bagno romantico a lume di candela
37.Ho fatto una doccia con acqua gelata
38.Mi sono messo a parlare con un mendicante (A firenze Campo Marte parlato con i clochard tutta una sera..)
39.Ho visto un’eclisse totale
40.Ho preso il sole in topless (ovvio :D)
41.Sono stato su un roller coaster
42.Ho compiuto una home run
43.Ho ballato come una matto fregandomene degli altri
44.Ho parlato con accento straniero per un giorno intero
45.Ho visitato il luogo d’origine dei miei antenati (amata trinacria)
46.Almeno una volta mi sono sentito felice della mia vita
47.Ho visitato tutti gli Stati dell’America
48.Amo il mio lavoro in ogni suo aspetto (l’ho amato e non era questo)
49.Ho confortato qualcuno che è stato smerdato di brutto
50.Ho vinto a qualche lotteria (Biglietto per un concerto gratutio al Medal plaza.. torino 2006)
51.Ho ballato con estranei in paesi stranieri
52.Ho visto le balene
53.Ho masturbato altre persone
54.Ho rubato o danneggiato cartelli stradali (un semaforo.. ma era cascato giu’ dopo un incidente..)
55.Sono stato rispedito in Europa all’arrivo in USA
56.Ho fatto un viaggio on the road
57.Ho fatto alpinismo
58.Ho mentito alla dogana
59.Ho fatto una passeggiata notturna sulla spiaggia
60.Ho fatto parapendio
61.Sono stato in Irlanda
62.Ho avuto il cuore spezzato più a lungo di quanto sia stata innamorata
63.Al ristorante mi sono seduta a mangiare con estranei
64.Sono stato in Giappone
65.Scrivo il mio peso (99 ma li porto bene..)
66.Ho munto una mucca
67.Sistemo i CD in ordine alfabetico
68.Ho sognato di essere un supereroe da fumetto
69.Ho cantato in un karaoke bar
70.Sono stato a letto un giorno intero
71.Ho fatto immersioni subacquee
72.Ho sognato di essere invisibile
73.Ho fatto l’amore con qualcuno senza desiderarlo
74.Ho baciato sotto la doccia
75.Ho giocato nel fango
76.Ho giocato sotto la pioggia
77.Sono stato in un drive-in
78.Ho fatto qualcosa di cui pentirmi senza però pentirmi d’averlo fatto
79.Ho visto la Muraglia Cinese
80.Ho scoperto che qualcuno ha scoperto il mio blog
81.Ho rotto una finestra o un vetro (In esplorazione teen-ager di una fabbrica abbandonata)
82.Ho iniziato un business (fondato una snc ed una srl..)
83.Mi sono sempre innamorata ricambiata
84.Ho visitato siti antichi
85.Ho fatto un corso di arti marziali (Kung Fu.. per 9 anni)
86.Ho suonato la stessa canzone per più di 6 ore
87.Sono stato sposato
88.Sono stato in un film (a teatro non vale??)
89.Ho rovinato una festa
90.Ho pianto vedendo un film (spesso..)
91.Ho amato qualcuno che non meritava
92.Sono stato baciato appassionatamente da provare le vertigini
93.Ho divorziato
94.Ho fatto sesso in ufficio
95.Ho fatto sesso in ascensore
96.Mi sono astenuto dal sesso per oltre 10 giorni
97.Ho cucinato biscotti
98.Ho vinto un concorso di bellezza
99.Sono stato in gondola a Venezia
100.Mi è venuta la pelle d’oca sentendo la lingua di un’altra persona
101.Ho almeno un tattoo
102.Ho almeno un piercing (conta all’orecchio??)
103.Sono sceso in canoa sullo Snake River
104.Sono stato in uno studio tv come pubblico
105.Ho ricevuto fiori
106.Mi sono masturbato in luogo pubblico
107.Mi sono ubriacato da non ricordare più niente
108.Ho avuto dipendenze da droghe
109.Ho cantato in pubblico (la settimana scorsa.. sul palcoscenico di un teatro..)
110.Sono andato a giocare a Las Vegas
111.Ho mangiato pescecane
112.Ho inciso musica
113.Sono stato in Thailandia
114.Ho comprato una casa (anzi.. due)
115.Sono stato in zona di guerra
116.Sono stato in crociera
117.Mi sono depilato il pube
118.Parlo più di una lingua
119.Mi sono fatto bendare
120.Sono stato coinvolto in una rissa
121.Ho emesso assegni a vuoto
122.Ho assistito a “Rocky Horror Picture Show” (almeno 5 volte!!! anche l’ultima esibizione ufficiale a milano.. ed lì ho comprato all’asta il costume del narratore)
123.Ho cresciuto bambini (cugini vari..)
124.Di recente ho comprato e ho giocato con qualcosa d’infantile (ma di giochi che compro molti..)
125.Ho seguito l’intero tour di un gruppo
126.Sono stato un groupie
127.Ho partecipato a uno Spring Break
128.Ho girato in bici in un paese straniero (Olanda e germania..)
129.Ho scoperto qualcosa d’importante sui miei antenati
130.Ho scritto al Governatore del mio Stato (svariate mail da quando è al governo, ed anche a Ciampi)
131.Ho traslocato e iniziato vita in un’altra città (torino, bologna, torino, milano ed infine torino)
132.Sono stato sul Golden Gate Bridge
133.Avrei voluto essere in un telefilm (siiiiiiiiiii streghe!! E non per la trama!! :p )
134.Ho cantato in macchina per almeno 20 miglia
135.Ho abortito
136.Ho subito un intervento di chirurgia plastica
137.Sono sopravvissuto a un incidente stradale
138.Ho scritto articoli per giornali
139.Ho fatto diete (svariate decine e tutte per quasi una settimana)
140.Ho pilotato aerei
141.Ho accarezzato animali di cui ho paura
142.Ho avuto rapporti omosessuali (piu’ curiosità adolescenziali che rapporti veri e propri..)
143.Ho fatto innamorare ma senza poter ricambiare
144.Ho fatto nascere un animale
145.Sono stato licenziato
146.Ho vinto soldi a un tv show (ma figuriamoci!!!)
147.Mi sono rotto qualche osso
148.Ho ucciso animali (solo zanzare.. ma è legittima difesa!!)
149.Ho ucciso esseri umani (no ma qualche idea ci sarebbe 😀 )
150.Ho partecipato a un safari in Africa
151.Ho guidato una moto
152.Ho guidato un trattore
153.Ho dei piercings all’infuori delle orecchie
154.Ho sparato con armi da fuoco
155.Ho mangiato funghi trovati nel bosco
156.Ho fatto sesso anale
157.Ho subito operazioni chirurgiche
158.Ho fatto sesso su un treno
159.Ho fatto l’autostop
160.Ho avuto un serpente come animale domestico
161.Ho dormito per tutta la durata di un volo aereo
162.Ho visto più paesi stranieri che non stati americani
163.Sono stato in tutti i continenti
164.Ho viaggiato in canoa per più di due giorni
165.Ho fatto sci nautico
166.Ho mangiato carne di Canguro
167.Ho mangiato sushi (ma quello senza pesce.. 😀 )
168.Ho fatto l’amore all’aperto
169.Ho preso a pugni qualcuno
170.Ho avuto relazioni della durata di oltre un anno
171.Ho fatto cambiare idea a qualcuno su qualcosa
172.Ho cambiato idea su qualcosa o su qualcuno
173.Ho fatto licenziare qualcuno
174.Ho subito molestie sessuali
175.Mi sono lanciato col paracadute
176.Ho mangiato scarafaggi o insetti
177.Ho mangiato pomodori verdi fritti
178.Ho letto Omero
179.Ho rubato al ristorante
180.Ho rubato al supermarket
181.Ho chiesto scusa molto tempo dopo
182.Sono stato eletto capoclasse almeno una volta
183.Ho riparato da solo il mio computer
184.Sono stato DJ
185.Sono stato violentato
186.Ho barato al gioco (ma sempre scherzosamente ed in modo plateale.. il gioco per me è sacro)
187.Sono stato arrestato (caserma epr accertamenti però si..)
188.Ho bigiato la scuola
189.Mi sono masturbato insieme ad un’altra persona
190.Ho comprato scarpe e vestiti ad un mercatino rionale
191.Ho vomitato in luogo pubblico
192.Ho venduto qualcosa ad un estraneo
193.Ho comunicato con qualcuno non conoscendo la sua lingua
194.Ho rubato la saponetta dall’albergo (comunque quello è un souvenire)
195.Ho bucato le ruote di una macchina o strisciato la carrozzeria
196.Ho pisciato all’aperto
197.Ho ruttato davanti ad altre persone
198.Ho copiato un compito in classe (da miei appunti)
199.Ho fatto l’amore al primo appuntamento
200.Sono svenuto

Se fossi

Un comodo espediente quando si ha sonno e non si trova l’ispirazione.. un giochino trovato in giro.. tocca a voi…

Se fossi un mese:

Ottobre
Se fossi un pianeta: Venere
Se fossi un animale marino: Una medusa
Se fossi una direzione: Nord
Se fossi un personaggio storico: Socrate
Se fossi un albero: Un pino
Se fossi un fiore: Un Orchidea
Se fossi un evento atmosferico: Vento
Se fossi un colore: nero
Se fossi un elemento: acqua
Se fossi un libro: Il lupo della Steppa
Se fossi una città: Tampere
Se fossi una parola: Amore
Se fossi un oggetto: Un libro
Se fossi una parte del corpo: Gli occhi
Se fossi un’espressione del viso: O_o
Se fossi una materia scolastica: Filosofia
Se fossi il personaggio di un cartone animato: Mago Pancione
Se fossi una forma: Un icosaedro
Se fossi un profumo: Arancio e cannella
Se fossi un sapore: Amaro dal dolce retrogusto
Se fossi un materiale: Argento
Se fossi un cibo: kebab
Se fossi una canzone: Il viaggiatore (Mercanti di Liquore)
Se fossi un suono: Sussurro
Se fossi una verdura: Spinaci
Se fossi un’emozione: Stupore
Se fossi un animale: Lupo
Se fossi uno strumento: un flauto di Pan
Se fossi una creatura mitologica: Prometeo o Eva
Se fossi un uccello: Civetta
Se fossi un liquido: Mercurio
Se fossi un articolo di arredamento: Libreria
Se fossi un giorno della settimana: Mercoledi’
Se fossi un numero: sette
Se fossi un frutto: sono un fico :p
Se fossi una stagione: Autunno
Se fossi un pittore: Rembrandt
Se fossi un poeta: Baudelaire
Se fossi un momento della giornata: la mezzanotte
Se fossi un mezzo di trasporto: Le gambe
Se fossi un indumento: sciarpa
Se fossi un programma per pc: Oracle
Se fossi un periodo storico: Illuminismo

Non posso non concludere con:

S’i’ fosse fuoco, arderei ‘l mondo;
s’i’ fosse vento, lo tempestarei,
s’i’ fosse acqua, i’ l’annegherei;
s’i’ fosse Dio, mandereil’ en profondo;
s’i’ fosse papa, allor serei giocondo,
che tutti cristiani imbrigarei;
s’i’ fosse ‘mperator, ben lo farei;
a tutti taglierei lo capo a tondo.
S’i’ fosse morte, andarei a mi’ padre;
s’i’ fosse vita, non starei con lui;
similmente faria da mi’ madre.
S’i’ fosse Cecco com’i’ sono e fui,
torrei le donne giovani e leggiadre:
le zoppe e vecchie lasserei altrui.

come diceva la pubblicità? “..e arrivo li, bello come il sole, e non ti vado a sbagliare giorno..”
Questo è quello che mi è successo grosso modo venerdi’.. torno da lavoro.. tardi come ogni volta che devo fare presto.. faccio due o tre commissioni pregustando di vedere per la prima volta dal vivo il mio piu’ grande amore virtuale.. Anna Basso .

Arrivo a Superga (circa 30 km di strada) e mi piazzo in seconda fila. In prima fila dei tizi strani che neanche sapevano chi suonasse.. tzk dannazione dei concerti gratuiti.. piu’ una fanciullina carina in modo indecente ma per sempre 14enne (al masimo) con una piovra di 40anni (parente o amico di famiglia non so dato che c’era anche la madre) che approfittava ad ogni occasione per mettergli braccia e mani ovunque. O_o
Scattano le 22 ed io sono prossimo all’infarto.. ma ancora nulla.. attendo fino alle 22.30.. salgono dei tizi stranissimi sul palco.. buffi.. e iniziano a suonare.. genere non è quello di Anna.. ma chissà.. non sento nulla di loro da 6 anni.. poi un tizio piu’ strano degli altri salta sul palco.. Nathan Morello .
Resto allibito.. controllo sul mio cell l’appunto conservato gelosamente da settimane che recita beffardo “17 luglio superga” guardo l’orologio che ancor piu’ beffardo mi informa che è il 15..

Ascolto divertito Nathan Morello e un po’ seccato per l’attesa prolungata.. poi giunge domenica.. salgo a Superga.. porto con me il primo CD originale.. che conservo e consumo da 6 anni.. mi piazzo in PRIMA FILA e mi godo 1 ora e mezza di ottima musica, qualche errore (non facevano live da 5 anni), e tante palpitazioni per la cantante.. Anna.. finito il concerto vinco la mia timidezza e mi infilo dietro il palco e le chiedo l’autografo sul CD.. memorabile il suo stupore.. non so se per l’autografo o forse perchè ha improvvisamente capito chi ha comprato uno dei 2 CD venduti (l’altro lo aveva regalato lei a sua mamma :P)

ANNNNNNNNNNNNNNNAAAAAAAAAAA FEI BELLIFFIMAAAAAAA

Beh.. non poteva andare meglio.. io stesso mi sono sempre sentito molto socratico… fatemi sapere chi siete voi.. :p

Socrate
Assomigli a Socrate! A muoverti e’ l’amore verso il sapere, inteso non
sterilmente come nozionismo, ma come vivace e
continua ricerca del vero. Trovi giusto
rimetterti in discussione continuamente, perch
cio’ che veramente ti importa e’ conoscere cose
giuste, non vantarti di quante cosa sai. Per
questo ami confrontarti con gli altri, e per
questo ritieni le persone che si trincerano
dietro alle loro certezze fragili e deboli. Il
tuo problema e’ che spesso distruggi le
convinzioni degli altri, e questo ti puo’
rendere impopolare.

A quale personaggio storico assomigli?
brought to you by Quizilla

CANZONE DEL MAGGIO

Mi rendo conto ora di non aver mai citato DeAndrè.. peccato mortale da parte mia.. quindi recupero con una canzone scoperta da poco..

CANZONE DEL MAGGIO

Anche se il nostro maggio Même si le mois de mai
ha fatto a meno del vostro coraggio Ne vous a guère touché;
se la paura di guardare Même s’il n’y a pas eu
vi ha fatto chinare il mento De manif dans votre rue;
se il fuoco ha risparmiato Même si votre voiture
le vostre millecento N’a pas été incendiée;
anche se voi vi credete assolti Même si vous vous en foutez!
siete lo stesso coinvolti. Chacun de vous est concerné.
E se vi siete detti Même si vous avez feint
non sta succedendo niente, De croire qu’il ne se passait rien,
le fabbriche riapriranno, Quand dans le pays entier
arresteranno qualche studente Les usines s’arrêtaient;
convinti che fosse un gioco Même si vous n’avez rien fait
a cui avremmo giocato poco Pour aider ceux qui luttaient;
provate pure a credervi assolti Même si vous vous en foutez!
siete lo stesso coinvolti. Chacun de vous est concerné.
Anche se avete chiuso Même si vous avez fermé
le vostre porte sul nostro muso Votre porte à notre nez,
la notte che le Pantere Une nuit que nous avions
ci mordevano il sedere Les Céhèresses aux talons;
lasciandoci in buona fede Si vous nous avez laissés
massacrare sul marciapiede Matraquer sur le palier;
anche se ora vene fregate Même si vous vous en foutez!
voi quella notte voi c’eravate. Chacun de vous est concerné.
E se nei vostri quartieri Même si dans votre ville
tutto è rimastro come ieri, Tout est resté bien tranquille;
senza le barricate Sans pavés, sans barricades,
senza feriti, senza granate, Sans blessés et sans granades,
se avete preso per buone Même si vous avez gobé
le “verità” della televisione Ce que disait la télé;
anche se allora vi siete assolti Même si vous vous en foutez!
siete lo stesso coinvolti. Chacun de vous est concerné.
E se credete ora Même si vous croyez maint’nant
che tutto sia come prima Que tout est bien comm’ avant,
perché avete votato ancora Parce que vous avez voté
la sicurezza la disciplina, L’Ordre et la sécurité,
convinti di allontanare Même si vous ne voulez pas
la paura di cambiare Que bientôt on remett’ ça;
verremo ancora alle vostre porte Même si vous vous en foutez!
e grideremo ancora più forte Chacun de vous est concerné.
per quanto voi vi crediate assolti
siete per sempre coinvolti.

Lentamente

Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi
percorsi, chi non cambia la marca, il colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini
sulle “i” piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli
occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore
davanti all’errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza per l’incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica, chi non trova
grazia in se stesso.

Muore lentamente chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
chi non fa domande sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno
sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.

(Pablo Neruda)

Il Tempo

Mi angoscia la preponderanza che il lavoro ha sul mio tempo.. delle 18 ore da sveglio ne passo MINIMO 12 fra lavoro e tragitto per andare a lavoro.. ma spesso sono anche di piu’..

E’ vita questa? Nei miei sogni non hanno mai trovato troppo spazio velleità di ricchezza.. mi è sempre bastato il minimo sindacale per mantenere il sorriso.. ma poi a volte mi accorgo dell’alienazione nella quali tutti viviamo.. a disfarci la vita per poter fare una spesuccia ogni tanto.. Non si parla piu’ delle TRENTACINQUE ORE.. è oramai dato per scondato anche dai lavoratori che il Surplus sia di proprietà esclusiva dell’azienda.. Non sono un estremista del tipo “stesso stipendio a tutti” ma ritengo invece che la “pari opportunità” sia un diritto innegabile.. perchè persone che valgono meno di me devono essere piu’ in alto nella catena alimentare?

Il fatto che la gente parli di piu’ della “fattoria” che di questo è pero’ indice che ci si accontenta.. che il “Panem et circenses” romano era la teoria vincente.. Io cerco di non rassegnarmi.. trovo sempre il tempo per un buon libro.. per due chiacchiere.. per un po’ di piacere rubato qua e la per il mondo.. ma al prezzo di dormire pochissimo.. la piu’ banale e piacevole delle serate per la serie “arrivo da lavoro, ceno, guardo un film, mi dedico un po’ ai miei hobbies” è quasi impossibile oramai.. Arrivo da lavoro.. ceno mentre il film inizia dato che ho fatto tardi.. le due parole si scambiano durante la pubblicità.. finito di cenare (e finito il film) 5 minuti sul divano a calmare il gatto che anela coccole e spesso al gatto mi ci addormento abbracciato.. poi mi sveglio.. sento che ho perso del tempo prezioso.. leggo un po’ al bagno.. ma poi l’orologio indica che si avvicina la mezzanotte.. quasi sempre reggo oltre.. per disperazione di “FARE” ma poi due o 3 ore di sonno e si ricomincia tutto..

Inizio a credere che la vera ricchezza sia il tempo… non chiedo SOLDI chiedo TEMPO..

Ne approfitto per indicarvi uno dei siti che amo di piu’ e che di tanto in tanto.. non spesso.. ma con costanza da quando lo conosco vado a visitare.

Il sito italiano della poesia

da loro ho preso questa gemma totalmente a tema..

Il tempo perso
-Jacques Prévert

Sulla porta dell’officina
d’improvviso si ferma l’operaio
la bella giornata l’ha tirato per la giacca
e non appena volta lo sguardo
per osservare il sole
tutto rosso tutto tondo
sorridente nel suo cielo di piombo
fa l’occhiolino
familiarmente
Dimmi dunque compagno Sole
davvero non ti sembra
che sia un pò da coglione
regalare una giornata come questa
ad un padrone?

Destra – Sinistra

Prendo spunto dal commento di aploskora per ricordare una canzone di Gaber.. volutamente piena di stupidi luoghi comuni che spesso sono azzeccati..

Il fatto che preferisca il bagno alla doccia è grave???

DESTRA-SINISTRA

Fare il bagno nella vasca è di destra
far la doccia invece è di sinistra,
un pacchetto di Marlboro è di destra
di contrabbando è di sinistra.

Una bella minestrina è di destra
il minestrone è sempre di sinistra,
quasi tutte le canzoni son di destra
se annoiano son di sinistra.

Le scarpette da ginnastica o da tennis
hanno ancora un gusto un po’ di destra,
ma portarle tutte sporche e un po’ slacciate
è da scemi più che di sinistra.

I blue-jeans che sono un segno di sinistra
con la giacca vanno verso destra,
il concerto dello stadio è di sinistra
mentre i prezzi sono un po\’ di destra.

La patata per natura è di sinistra
spappolata nel purè è di destra,
la corsia del sorpasso è a sinistra
ma durante le elezioni è a destra.

La piscina bella azzurra e trasparente
è evidente che sia un po’ di destra,
mentre i fiumi, tutti i laghi e anche il mare
son di merda più che sinistra.

Io direi che il culatello è di destra
la mortadella è di sinistra,
quasi sempre il mal di testa è di destra
la colite invece è di sinistra.

La tangente per natura è di destra
col permesso di chi sta a sinistra,
non si sa se la fortuna sia di destra
ma la sfiga è sempre di sinistra.

Il saluto vigoroso a pugno chiuso
è un antico gesto di sinistra,
quello un po’ degli anni ’20, un po’ romano
è da stronzi oltre che di destra.

Canticchiar con la chitarra è di sinistra
con il karaoke è di destra,
i collant sono quasi sempre di sinistra
il reggicalze è più che mai di destra.

La risposta delle masse è di sinistra
col destino di spostarsi a destra,
son sicuro che il bastardo è di sinistra
mentre il figlio di puttana è a destra.

Una donna emancipata è di sinistra
riservata è già un po’ più di destra,
ma un figone resta sempre un\’attrazione
che va bene per sinistra e destra.